Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi

Comunicazioni pubblicate

si comunica agli operatori economici che hanno partecipato alla gara sul mercato elettronico dell epubbliche amministrazioni si consip spa, tramite rdo su mepa, relativa alla gestione del micro nido sezione primavera a titolarita' pubblica del comune di Luzzi che in data 27 novembre 2019 alle ore 10 la commissione giudicatrice appositamente nominata procedera' allesame della documentazione amministrativa presente sul mepa

Scarica

AVVISO IL SECONDO E L'ULTIMO MARTEDI' DI OGNI MESE DALLE 15,30 ALLE 17.30 ORARIO DI APERTURA UFFICIO SCUOLA SEDE COMUNALE Via San Giuseppe PRIMA SETTIMANA DI OGNI MESE DALLE 10,00 ALLE 12,30 DELEGAZIONE Piazza Cesare Dima Servizio Trasporto - Servizio Mensa

Scarica

Intrattenimenti, spettacoli, eventi e manifestazioni

17/07/2019

in allegato

L’ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI DEL COMUNE DI LUZZI RENDE NOTO CHE È IN CORSO LA PROROGA PER  L’EROGAZIONE DI SERVIZI DI CURE DOMICILIARI INTEGRATE (CDI) AGLI ANZIANI E DISABILI NON AUTOSUFFICIENTI - FONDI PAC 2° RIPARTO.

Scarica

In occasione di sagre, fiere o altre riunioni straordinarie è possibile preparare e distribuire cibo, per farlo è necessario avviare un’attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande (SCIA).

 

L'esercizio di tali attività è circoscritto alle sole giornate di svolgimento della manifestazione e per i locali e luoghi cui si riferiscono.

 

L'attività di somministrazione temporanea implica che  l'organizzatore, o una persona designata dallo stesso, dovrà essere in possesso dei requisiti professionali (rec, corso di formazione, pratica professionale ecc. ecc), e avrà l'onere di seguire direttamente lo svolgimento della manifestazione.

 

Cosa serve - modulo di SCIA per somministrazione di alimenti e bevande (SUAPCALABRIA) - planimetria che individua il luogo/locale ove si svolge l'attività di somministrazione e le attrezzature utilizzate;

- copia fronte-retro di un documento d'identità valido del titolare della richiesta;

- dichiarazione dei requisiti di altri soggetti (amministratori, soci).

 

In caso di Associazioni, enti o altri organismi senza fine di lucro bisogna allegare anche fotocopia dell'atto costitutivo, dello statuto e dell'atto attestante i poteri del rappresentante legale, sempre che non siano già in possesso del Comune.

 

 Entro quando fare richiesta:   Almeno 10 giorni prima della manifestazione

 

Entro quando si ottiene risposta:  Entro 30 giorni dalla presentazione della domanda si forma il silenzio assenso. Il termine può essere sospeso per chiedere integrazioni o chiarimenti, fino alla presentazione della documentazione e/o dei chiarimenti richiesti.

 

La documentazione sarà inoltrata dal SUAP agli uffici ed enti ( Asp ecc. ) per i sopralluoghi di competenza.

 

Ufficio responsabile Servizio Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) – dott.ssa Valeria Cosenza

 

IL SEGRETARIO COMUNALE

Dott.ssa Maria Rosa FALVO

Scarica

“Senza Imprenditori non c’è crescita
e senza crescita non c’è Futuro”

Prot. N.  5634

 

Scarica

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE

Si porta a conoscenza che sul sito istituzionale del Comune di Luzzi, a partire dalla data odierna,
è attivo il link http://www.calabriasuap.it/sportello- unico/normativa/modulista per il collegamento
al sistema telematico di CalabriaSUAP per lo sportello Unico delle Attività Produttive.
Lo scopo è quello di semplificare e unificare la modulistica che Imprese e cittadini utilizzano
nelle dimensioni rivolte al settore pubblico per attività economiche, commerciali e di edilizia produttiva. Luzzi, 17/04/2018

Scarica

COMUNICATO STAMPA

 

Edificio scolastico Gidora - segnalazione elementi di pericolo. Decreto del Dirigente scolastico di chiusura Aula Sezione D Scuola dell’infanzia.

 

 

Attesa la divulgazione di notizie inerenti una presunta situazione di grave allarme verificatasi nella giornata odierna presso la scuola di C/da Gidora e considerate le contrastanti notizie trasmesse anche tramite i social network, questa Amministrazione comunale intende chiarire in via preliminare, che, appena ricevuta la segnalazione da parte del Dirigente scolastico, alcuni amministratori comunali, i tecnici del comune congiuntamente alle Forze dell’Ordine, anch’esse allertate dal Dirigente scolastico, sono intervenuti tempestivamente onde verificare la reale situazione di gravità ed eventualmente intervenire con immediatezza. Nel contempo gli intervenuti constatavano che gli alunni erano stati già trasferiti in altra aula dello stesso stabile, non interessata dal fenomeno. Pertanto, con il presente comunicato stampa, si intendono tranquillizzare le famiglie circa l’inesistenza di pericoli imminenti, incombenti sugli alunni e sul personale scolastico. In attesa delle puntuali verifiche sulla struttura, già previste nell’ambito del finanziamento “Bando scuole sicure” di importo pari ad € 987.512,50 e conseguenziali interventi immediati finalizzati ad eliminare potenziali situazioni di pericolo, corre, in questo momento, l’obbligo di richiamare tutte le parti interessate, nel doveroso rispetto dei ruoli istituzionali e non, ad evitare il divulgarsi di notizie che creano ingiustificati e procurati allarmismi e disagi alle famiglie degli alunni che potranno tranquillamente continuare le attività scolastiche nell’aula già utilizzata nella giornata odierna.  

 

Luzzi lì 08/03/2018

Il Sindaco

f.to Geom. Umberto Federico

 

L’Assessore ai Lavori Pubblici

f.to Geom. Alessandro Scarpelli

 

L’Assessore alla Pubblica Istruzione

f.to Dott.ssa Graziella D’Acri

 

Il Responsabile del Settore Tutela del Patrimonio

f.to Ing. Raffaele Cosenza

Scarica

Campagna vaccinazione 2016/2017 Anche per quest'anno la ASP di Cosenza promuove la campagna di vaccinazione antinfluenzale. La vaccinazione potra' essere effettuata presso gli AmbulatoriVaccinali della propria zona, oppure presso gli Ambulatori dei medici di Famiglia e Pediatri di libera scelta che hanno aderito alla Campagna

Scarica

si informa che la sara aperto uno sportello adiconsum 

Scarica
  • 1
  • 2

Il Comune di Luzzi in breve

Luzzi è una ridente cittadina che si suppone sorga al posto dell'antica Tebe Lucana fondata nel IV secolo a.C. In alcune sue contrade, "Seppio Grippa" e soprattutto "Muricelle", sono stati ritrovati importanti reperti archeologici, come lapidi, resti di una statua e suoi svariati frammenti, parti di una pavimentazione a spina di pesce e un'intera necropoli romana, che testimoniano come in quei siti si sviluppava la cittadina della magna Grecia "Thebae Lucane" distrutta poi dalle varie guerre che si susseguirono, e che costrinsero i suoi abitanti a trasferirsi su una delle antistanti colline, quella dove oggi è situata Luzzi, per trovare rifugio ed avere un punto di più facile difesa.
Deve il suo nome, con molta probabilità, ad una famiglia normanna al seguito di Roberto il Guiscardo che la ebbe come feudo (Lucij), anche se secondo alcuni il nome potrebbe derivare dai "lucci", un pesce che popolava il torrente Ilice che scorre a sud del paese, infatti, sono ancora oggi raffigurati nello stendardo cittadino. Dopo il casato dei Luzzi, appartenne ai Viscardi (o Biscardi) e poi a Tommaso d'Aquino.

Contatti

Indirizzo:
Via San Giuseppe - 87040 Luzzi(CS)
Telefono Comune:
(+39) 0984.1523478
Fax Comune:
(+39) 0984.1523461
Telefono Polizia Municipale:
(+39) 0984.1522185 - 0984.1522186
Fax Polizia Municipale:
(+39) 0984.1522196
E-mail:
luzzi@comune.luzzi.cs.it
PEC:
protocollogenerale@comunediluzzi.legalmail.it
P.IVA:
01080090788
Cod.Fis.:
80007890785