Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi

Bandi pubblicati

Avviso Pubblico - Selezione per il reclutamento di soggetti percettori di mobilità in deroga.

Scarica

Domanda di partecipazione - Selezione per il reclutamento di soggetti percettori di mobilità in deroga.

Scarica

Avviso - Home careromano Premium 2017

Scarica

Contributo regione calabria per il diritto allo studio

Scarica

bando pubblico per la concessione di contributi per il sostegno all'accesso alle abitazione - anno 2017

Scarica

procedura Negoziata ai sensi dell'art 36 comma 2 lett b decreto legistaltivo 50/2016 senza previa pubblicazione di un bando di gara per la realizzazione nuovi tratti di pubblica illuminazione nelle zone rurali di San Miele, quadararo, Fosso d'olmo, cozzo di pietra, stregara, serralonga, petrine, pirainette foreste, cariglietto, vallitano e sbrescia,

Scarica

modulo semplificato scia

Scarica

modulo semplificato permesso di costruire

Scarica

AVVISO ESITO GARA PROT. 13073-2016

Scarica

PROCEDURA NEGOZIATA ai sensi dell'art. 36, comma 2, lett. b) del decreto legislativo n. 50/2016 senza previa pubblicazione di un bando di gara per l'appalto dei lavori di ''Realizzazione nuovi tratti di pubblica illuminazione nelle zone rurali di San Miele, Quadararo, Fosso D'olmo, Cozzo Di Pietra, Stregara, Serralonga, Petrine, Pirainetti, Foreste, Cariglietto, Vallitano e Sbrescia'. Importo 74.836,51

Scarica

Il Comune di Luzzi in breve

Luzzi è una ridente cittadina che si suppone sorga al posto dell'antica Tebe Lucana fondata nel IV secolo a.C. In alcune sue contrade, "Seppio Grippa" e soprattutto "Muricelle", sono stati ritrovati importanti reperti archeologici, come lapidi, resti di una statua e suoi svariati frammenti, parti di una pavimentazione a spina di pesce e un'intera necropoli romana, che testimoniano come in quei siti si sviluppava la cittadina della magna Grecia "Thebae Lucane" distrutta poi dalle varie guerre che si susseguirono, e che costrinsero i suoi abitanti a trasferirsi su una delle antistanti colline, quella dove oggi è situata Luzzi, per trovare rifugio ed avere un punto di più facile difesa.
Deve il suo nome, con molta probabilità, ad una famiglia normanna al seguito di Roberto il Guiscardo che la ebbe come feudo (Lucij), anche se secondo alcuni il nome potrebbe derivare dai "lucci", un pesce che popolava il torrente Ilice che scorre a sud del paese, infatti, sono ancora oggi raffigurati nello stendardo cittadino. Dopo il casato dei Luzzi, appartenne ai Viscardi (o Biscardi) e poi a Tommaso d'Aquino.

Contatti

Indirizzo:
Via San Giuseppe - 87040 Luzzi(CS)
Telefoni:
(+39) 0984.549006 - 0984.549030
Fax:
(+39) 0984.549239
E-mail:
luzzi@comune.luzzi.cs.it
PEC:
protocollogenerale@comunediluzzi.legalmail.it
P.IVA:
01080090788
Cod.Fis.:
80007890785