Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Sito ufficiale del Comune di Luzzi
Torna all'area generale

IMU 2013

IMU 2013

UFFICIO TRIBUTI

 

Imposta Municipale Propria (IMU) - Anno 2013

 

VERSAMENTO SALDO

 

Il Funzionario designato per la gestione dell’Imposta Municipale Propria (IMU)

·          Visto il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modificazioni ed integrazioni;

·          Visto il Decreto Legislativo 14 marzo 2011, n. 23 e successive modificazioni ed integrazioni;

·          Visto il Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 e successive modificazioni ed integrazioni;

·          Visto il Decreto Legge 2 marzo 2012, n. 16;

·          Vista la legge 24 dicembre 2012, n. 228;

·          Visto il Decreto Legge 8 aprile 2013, n. 35;

·          Visto il Decreto Legge 21 maggio 2013, n. 54;

·          Visto il decreto 102 del 31.08.2013, convertito in legge n. 124 del 28.10.2013,

·          Vista la delibera di  Consiglio Comunale n. 18 dell’08.11.2013, con cui sono state approvate le aliquote IMU per l’anno 2013:

 

I N F O R M A

 

 

   Con decreto n. 133 del 30.11.2013 , viene abolita la seconda rata  I.M.U., esclusivamente per le seguenti categorie di immobili:

 

a.        Abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;

b.        Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli IACP, istituti in attuazione dell’art. 93 del D.P.R. 24/07/1977, n.616;

c)      Terreni agricoli e fabbricati rurali di cui all’art. 13, commi 4,5 e 8, del D.L. 06/12/2011, n. 201, convertito, con modificazioni, della legge 22/12/2011,                n. 214, e successive modificazioni.

VERSAMENTI D’IMPOSTA PER L’ANNO 2013

 

   Entro il 16 dicembre 2013 deve essere effettuato il versamento della II rata d’imposta per l’anno 2013:

 

0,40  -  Aliquota ridotta per abitazione principale e relative pertinenze ( max 1 unità per categorie C2, C6 e C7);

 

0,76  -  Aliquota terreni edificabili;

 

0,96  -   Aliquota ordinaria,  si applica a tutte le tipologie non comprese in quelle precedenti ;

 

 

La detrazione pari ad € 200,00, con una maggiorazione di € 50,00 per ciascun figlio di età non superiore a 26 anni, purché dimori abitualmente e risieda anagraficamente nell’abitazione principale. Tale ulteriore detrazione è prevista solo per il 2012 e 2013 e non può superare l’importo massimo di € 400,00.

 

Agli effetti dell’IMU, le vigenti rendite catastali urbane sono rivalutate del 5% ed i redditi dominicali sono rivalutati del 25%.

Per la determinazione della base imponibile dei fabbricati iscritti in catasto, occorre applicare i moltiplicatori previsti all’art. 13, c. 4 del D.L. n. 201/2011 e s.m.i.  

 

L'imposta dovuta deve essere versata utilizzando il Mod. F24 .

Luzzi lì  06/12/2013                                                                                                                                             Il Funzionario Responsabile
                                                                                                                                  Rag. Rosellina Sprovieri

Documenti per il download

IMU 2013


IMU - Determinazione aliquote per l'applicazione dell'imposta Municipale Propria. Anno 2013 (D.lgvo 14.02.2011 n° 201

Scarica

Il Comune di Luzzi in breve

Luzzi è una ridente cittadina che si suppone sorga al posto dell'antica Tebe Lucana fondata nel IV secolo a.C. In alcune sue contrade, "Seppio Grippa" e soprattutto "Muricelle", sono stati ritrovati importanti reperti archeologici, come lapidi, resti di una statua e suoi svariati frammenti, parti di una pavimentazione a spina di pesce e un'intera necropoli romana, che testimoniano come in quei siti si sviluppava la cittadina della magna Grecia "Thebae Lucane" distrutta poi dalle varie guerre che si susseguirono, e che costrinsero i suoi abitanti a trasferirsi su una delle antistanti colline, quella dove oggi è situata Luzzi, per trovare rifugio ed avere un punto di più facile difesa.
Deve il suo nome, con molta probabilità, ad una famiglia normanna al seguito di Roberto il Guiscardo che la ebbe come feudo (Lucij), anche se secondo alcuni il nome potrebbe derivare dai "lucci", un pesce che popolava il torrente Ilice che scorre a sud del paese, infatti, sono ancora oggi raffigurati nello stendardo cittadino. Dopo il casato dei Luzzi, appartenne ai Viscardi (o Biscardi) e poi a Tommaso d'Aquino.

Contatti

Indirizzo:
Via San Giuseppe - 87040 Luzzi(CS)
Telefoni:
(+39) 0984.549006 - 0984.549030
Fax:
(+39) 0984.549239
E-mail:
luzzi@comune.luzzi.cs.it
PEC:
protocollogenerale@comunediluzzi.legalmail.it
P.IVA:
01080090788
Cod.Fis.:
80007890785